titolo-vini

bott-3b-riserva

Gavi Riserva DOCG
Vigna della Rovere Verde

La nostra Riserva proviene dal vecchio vigneto sovrastato dalla monumentale rovere verde di Tassarolo. Raccolta a mano e vinificata in vasche di cemento a temperatura controllata, riposa per almeno sei mesi in acciaio e per altri sei mesi si affina in bottiglia. Di colore giallo paglierino, le vigne vecchie e l’affinamento le conferiscono intensa sapidità e persistenza, senza perdere la caratteristica freschezza e pulizia tipica dei nostri Gavi.

Denominazione: Gavi Riserva DOCG Vigna della Rovere Verde

Area di produzione: Tassarolo

Altezza s.l.m.: 350 m

Esposizione: Sud

Vitigno: Cortese

Età delle vigne: oltre 50 anni

Ceppi per ettaro: 3800

Tipo di allevamento: Guyot

Resa per ettaro: max 65 q.li

Vinificazione: in vasca di cemento a temperatura controllata

Affinamento: dodici mesi in serbatoi d’acciaio e sei mesi in bottiglia

Enologo: Massimo Azzolini

< prev          next >